Review:

Il loro assieme è ottimo, fraseggio nitido e ……. come le scelte dinamiche.

Enrico Casazza è molto bravo, un virtuoso dal bellissimo arco. Si è sciolto e concentrato sempre più, con felicità di suonare, rivelando il brillio inconfondibile del suono puro “veneziano”. Al pubblico entusiasta e plaudente, per bis il bellissimo “Largo Andante” del Concerto D. 96 di Tartini

La Recensione, Fulvia Conter
 

L’interpretazione diretta da Casazza, come di consueto, spicca per la bella semplicità della sua linea, scevra da inutili bizzarrie e focalizzata sulla bellezza del suono e sulla scelta di tempi equilibrati.

 

Carlo Fiore

 

Il risultato, e il numeroso pubblico intervenuto l’ha compreso, è un’inter- pretazione dalla quale è bandita la banalità, ossia la semplice lettura delle varie sezioni della partitura. L’aggettivo per definire questo concerto potrebbe essere benissimo «brillante», nel senso che ogni pagina è caratterizzata da un’estrema vivacità, negli attacchi dei movimenti rapidi e nei passaggi virtuosistici resi con piglio sicuro da Enrico Casazza. Grandissimo successo.

 

Bresciaoggi Mercoledi 22 Ottobre 2014 Luigi Fertonani

 

Nel Ridotto del teatro bresciano po- tevamo chiudere gli occhi e pensa- re tranquillamente di ascoltare uno dei gruppi europei più blaso- nati nell’interpretazione della mu- sica barocca.

Enrico Casazza, che oltre a coordi- nare l’ensemble si presentava co- me primo violino solista, ha affron- tato con somma energia il Concer- to grosso op. VI n. 4 di Arcangelo Corelli e il Concerto in mi minore «Il favorito» di Vivaldi, evocando un’Arcadia musicale a tinte forti e dagli accesi contrasti. 

Giornale di Brescia 20 Ottobre 2014, Marco Bizzarrini 
 
 
 
Juillet 2011
...Casazza le boulimique, qui enchaine à un rythme effréné des enregistrements

bocchériniens et vivaldiens de qualité inégale, est d'ailleurs adoubé

dans la notice par un généreux encouragement de Carmignola. L'archet est

superbe. Techniquement impeccable(les figures de haute voltige de l'inédit

RV 378R !), le téméraire Enrico affronte cranement Carmignola sur son propre

terrain…

Tous deux aiment s'étourdir dans le rythme de valse du début de L'amoroso,

vaporeux à souhait, ou exprimer le malaise du doute qui plane sur. ll

sospetto . De subtils décalages exposent leur singularité,comme cet Andante

d'. Il favorito , où Carmignola se garde de titiller la fibre larmoyante.

Casazza, comme jadis ses ainés Ayo ou Accardo, ralentit, le joue largo, et

s'épanche.

De bonne tenue la "Magnifica Comunità" s'autorise quelques

touches pittoresques, comme la guitare espagnole dans le finale du

RV 277…

Roger-Claude Travers
Juillet 2011

Des Menschen Leidenschaft Grandiose barocke Programmusik von Vivaldi

Auf einer neuen CD haben der Geiger Enrico Casazza und sein Originalklangensemble

La Magnifica Comunità jetzt sechs dieser Vivaldi-Konzerte neu eingespielt.

Sie heißt Le Passioni dell'Uomo - Die Leidenschaften des Menschen......

…. Im Konzert L’Inquietudine - Die Sorge RV 234 dekliniert er in drei Sätzen die

Gefühlswelt eines sich sorgenden Menschen zwischen Bangen und Hoffen,

Schwarzmalen und Beschwichtigen durch.

Nobles und raffiniertes Geigenspiel von Enrico Casazza Interpretiert werden die

sechs Violinkonzert Vivaldis, die sich einigen menschlichen Leidenschaften widmen

von dem norditalienischen Geiger Enrico Casazza und seinem 1990 gegründeten

Originalklangensemble La Magnifica Comunità.

Das hauptsächlich auf das italienische Barockmusikrepertoire spezialisierte

Ensemble zeichnet sich durch Spielfreude und Authentizität aus.

Wirklich beeindruckend ist die brillante und äußerst präzise Klanggebung von

Enrico Casazza.

Sein Geigenspiel ist gleichermaßen nobel und raffiniert. Ein echter Meister auf

der Barockvioline, von dem man gern mehr hören möchte.

Von Dirk Kruse
Classics Today France 2005

La belle aubaine, la grande surprise! Enrico Casazza et La Magnifica Comunità ont réussi

la version théâtrale de l'Opus 8 de Vivaldi que l'Accademia Bizantina et Ottavio Dantone

ont manqué dans leur second enregistrement, paru chez Arts (le premier était édité par

Denon). …

…. Enrico Casazza n'est pas le premier venu.

Il a collaboré avec les plus éminents spécialiste …. c'est à dire ce qui se fait de mieux

dans le domaine. Contrairement aux versions post-Giardino Armonico, la "surenchère expressive"

ne se fait pas ici dans le domaine du mordant, voire de l'agressivité, mais dans

un théâtre d'ombre et de lumière. …

...Casazza est un violoniste habile, au trait léger, qui ornemente beaucoup et possède un

très beau sens de l'intonation. Ses qualités violonistiques surpassent nettement celles de

Montanari chez Dantone …... Le son de la Magnifica Comunità est somptueux: fin élégant

et rond avec un dosage admirable du clavecin. On savourera ici la communion entre le

soliste et ses partenaires,

Christophe Huss
 
The Strad April 2009

The ltalian group La Magnifica Comunità, led by Enrico Casazza and using original

instruments, plays in a style that is never doctrinaire rigid or dry but pleasantly

lean and athletic, allowing the myriad colours of Boccherini's vivid imagination

to flower.

 

 

Suonare January 2006

Enrico Casazza è ormai uno dei padri del violinismo barocco italiano. Giusto

quindi che toccasse a lui occuparsi della preziosa raccolta di Veracini …

...E incanta ancora più nell'intelligente e accurata conduzione musicale di Casazza

perspicace nei tempi lenti (uno più bello dell'altro i preludi delle sonate

e i cantabilissimi Larghi o Sarabande adeguatamente infiorettati) tra cui non

sapremmo scegliere il migliore.

 

 

Musica November 2005

Suadente e morbida la cavata di Enrico Casazza, che ci offre un'interpretazione delle prime sei

conate di Veracini, caratterizzata da una notevole varietà di tinte espressive. A partire dalle microdinamiche

che movimentano il fraseggio..Si apprezza l'estrema sagacia del braccio destro il

quale non attacca mai troppo bruscamente la corda , ma l'accarezza e si muove tra l'una e l'altra

con movimenti rapidi ed essenziali.

Tutto cio si traduce nel raggiungimento di sonorità delicate ..estremamente chiare e ben tornite.

Perfette l'intonazione e notevolissima la fluidità della mano sinistra che si muove sulla tastiera senza

far cogliere il minimo avvertimento nei cambi di posizione .

E' un violinista barocco a tutto tondo.....

Carlo Bellora
 
 
La Repubblica October 2011

….L'assieme della Magnifica Comunità è ottimo, il fraseggio nitido e respirato,

come le scelte dinamiche.

Enrico Casazza è molto bravo, un virtuoso dal bellissimo arco.

Si è sciolto ..con felicità di suonare, rivelando il brillio inconfondibile del suono

puro “veneziano”

Fulvia Conter

 

 

Fedeltà del Suono June 2007

Registrazione quanto mai stimolante e piacevole: ogni occasione è buona per il violino solista

di fraseggiare con la massima fantasia evidenziando tutti i contrasti della scrittura vivaldiana

e poi di effettuare improvvisazioni, variazioni, ritardi e trilli presenti anche nel basso

continuo, mai ascoltato tanto vivo e creativo.

Fin dalle prime battute si sente il piacere che tutti i musicisti de La Magnifica Comunità provano

nel far musica e ciò è contagioso eppure è tale il piacere di scoprire le novità e le variazioni

che Enrico Casazza col suo gruppo ci propongono che sembra di ascoltarli per la

prima volta.

Il pregio maggiore è che il solista non punta solo sul virtuosismo degli Allegri, anzi perfino

durante i tempi più vorticosi mette in evidenza le Cadenze nascoste del violino con l'effetto

di staccare dei rallentandi liberi ed espressivi sulla base del solo basso continuo.

Claudio Cornoldi
 
Audio Review April 2007

Si apprezza l'originalità degli abbellimenti violinistici, esibiti con arguto virtuosismo,

tesi a esaltare il gusto di "musica a programma" senza mancare di cogliere

la vena fresca di queste pagine.

La tecnica esibita da Enrico Casazza è sicura, l'emissione scorrevole tanto nelle

sezioni cantabili, quanto nei passaggi più tesi e concitati, eseguiti con vivacità ed

energia in modo da offrire nuovo smalto a brani pur tanto frequentati.

Marco Cicogna
 
 
Le Monde de la Musique June 2001

Le jeu d'Enrico Casazza est intelligent , totalement dépourvu d'effets spéciux....

La clarté de la ligne mélodique reste exemplaire.

….N'oublions pas que l'Italien mettait l'art du chant à la base de tout enseignement

musical et qu'il tirait l'harmonie de la mélodie...

Costin Cazaban

 

 

MUSICA March 2006

Enrico Casazza e Isabella Longo scelgono tinte morbide e suadenti per dare rilievo alla peculiarità

espressiva di questa produzione tartiniana.....

La bellezza e la poeticità di queste esecuzioni risiedono nella compattezza dell'ensemble-La

Magnifica Comunità- che trova un respiro comune in ogni movimento, ma che riesce a sottolineare

anche i differenti caratteri che attraversano queste opere.

Carlo Bellora

 

 

MUSICA May 2005

Enrico casazza dispone della tecnica e della fantasia

interpretativa necessarie a porre in evidenza le magnifiche

melodie di cui le sei sonate sono costellate. Lo strumentista

pensa ogni frase avendo ben presente che tartini

voleva far cantare ilviolino ispirandosi idealmente

anche al mondo del melodramma

Marco Marcarini
 
 
GRAMOPHONE MAY 2011

...this is a disc of strong and uncomplicated pleasures. The 14-string orchestral is ebullient in sound

and manner, shows good corporate spirit and chooses not to be drown into the importunately aggressive

style favoured by some of their compatriots

….Soloist and director Enrico Casazza – who some may know as a former second violin soloist in

Europa Galanle - plays with a bold but richly singing tone which he is not the least ashamed to enhance:

with well-placed vibrato caresses. lndeed, the gorgeousness of his sound is at times reminiscent

of the old I Musici days, if touched by a character-giving astringency that it would probably

never have occured to those gentleman to Iet in.

Lindsay Kemp
 
 
Audiophile March-April 2007

...Limitandoci però all'edizione forse più recente, parliamo di quella registrata

nel giugno 2006 per l'etichetta Brilliant da La Magnifica Comunità,

orchestra barocca su strumenti originali diretta dal primo violino Enrico Casazza,

che propone in doppio CD, insieme con le Stagioni, l'integrale dei Concerti

op. 8 per violino orchi e continuo «II cimento dell'Armonio e dell'lnventione» …

É una lettura particolarmente limpida, che cita un modo molto italiano

di porgere la musica italiana su strumenti originali ...che offre all'ascolto una

maniera che non è maniera ma vero e proprio marchio di riconoscimento, un

Made in Italy dai lineamenti inequivocabili ed ormai apprezzati in tutto il mondo.

Gregorio Carraro

 

 

ENRICO CASAZZAest un musicien de grande classe,familier de la musique venitienne et son ensemble, la MAGNIFICA COMUNITA’ esr un parfait symbiose avec son chefs et solistes comme Carmignola, Chiarappa, Sardelli, Biondi et a enregistré pour de nombreux labels.

Son archet est un melange tres subtile de joie et de melancolie, de lumiere et d'ombre.

Jamais d'exces 'agressivité, d'expressivité excessive,,type "barock'n roll" comme

parfois nos oreilles ont été secouees, mais toujours une grande poesie.

Les concertos constituent ce double album "Le passioni dell'uomo" ont été choisis

pour illustrer les differentes passions humaines. autant dire, Vaste programme...

C'est beau, c'est méme somptueux, le prise de son est absolument magnifique et

rend honneur à tous les instrumentistes, mais cette "Lumiere orchestrale" est toujours

tamisee, comme nimbée.

Pierre Doridot

 

 

“I had the chance to meet Enrico Casazza several years ago, at Toniolo Theatre in Mestre together with the

enchanting violinist Dino Asciolla in a Mozart Duo for violin and viol .

I was astonished for its bright sound, precise, rich in dynamic shades: a very refined and high level mood.

Some years ago I met him during the Asolo Music courses… We worked such well together and that’s a pity I

could collaborate with him no longer.

I think he is one of best Italian violinist and I am very proud to have contributed, however briefly, to his artistic

development."

Giuliano Carmignola
 
 


 

 

 

 

© 2014 by  La Magnifica Comunità. 

  • facebook-square
  • Twitter Square
  • Quadrato nero Google+
  • Pinterest Black Square